NOVITA’ 2018 PER I FOTOCLUB:  AL FOTOCLUB CON IL MAGGIORE NUMERO DI AUTORI PARTECIPANTI RIMBORSO DEL 15% DELLA QUOTA PAGATA 

 

REGOLAMENTO

1) Il Circolo Fotografico Arno, con i Patrocini di FIAF-Federazione Italiana Associazioni Fotografiche (2018/Mx, Mx, Mx, Mx), FIAP-Federation Internationale de l’Art Photographique (2018/xxx-xxx-xxx-xxx), GPU– Global Photographic Union (L18xxx), ISF-Image Sans Frontiere (x/2018) e IUP– International Union of Photographers (2018/xxx), organizza il circuito internazionale di concorsi fotografici, per immagini digitali, “22° GRAN TOUR DELLE COLLINE”. Il Circuito è formato dalle seguenti manifestazioni: 36° Trofeo Arno, 27° Trofeo Città di Figline Valdarno, 16° Trofeo Colline del Chianti e 16° Trofeo Colline del Pratomagno. Il circuito è aperto a tutti i fotografi del mondo siano essi dilettanti o professionisti i quali devono essere proprietari di tutti i diritti delle immagini presentate. Tutte le parti, anche minime, dell’immagine devono essere state fotografate dall’autore che presenta l’opera

2) Al Circuito vi si partecipa con opere digitali nei temi:

  1. A) Libero Bianconero
  2. B) Libero Colore
  3. C) Libero Portfolio

Nei temi libero bianconero e colore vi si possono inviare un massimo di 4 opere per tema, mentre nel tema libero portfolio vi si possono inviare da un minimo di 6 ad un massimo di 10 opere legate da un tema comune.

Le immagini, di tutti i temi, dovranno pervenire in formato JPG delle dimensione di pixel 1920 nel lato più lungo, oppure 1080 nel lato più corto con risoluzione a 300 dpi (Massimo 8Mb), indistintamente in bianconero che a colori. I file devono essere salvati nello spazio colore sRGB.

Ogni giurato utilizzerà un monitor Acer Full HD (1920 x 1080) 27 Pollici, collegati al server centrale tramite il programma HPCM (Hiho Photo Contest Manager) per gestione concorsi fotografici fornito da HIHO srl.

3) Le immagini partecipanti alla manifestazione dovranno essere inviate per mezzo dell’apposito form nel web site www.grantourdellecolline.it

Non verranno accettate immagini presentate nelle precedenti edizioni.

4) La quota di iscrizione è fissata in 40,00 € (per i soci FIAF la quota è ridotta a 36,00 €) a partecipante indistintamente dai temi a cui si partecipa ed è valida per i 4 concorsi. La quota può essere inviata per PayPal (e-mail: info@arnofoto.it). Le opere non accompagnate dalla quota di partecipazione non saranno accettate ed i proprietari di tali opere non avranno diritto al catalogo della manifestazione.

Le quote di iscrizione per i gruppi sono le seguenti:

Da 10 a 20 Partecipanti: 36,00 Euro (Soci FIAF 34 Euro)

Da 21 a 30 Partecipanti: 34,00 Euro (Soci FIAF 32 Euro)

Da 31 a 50 Partecipanti: 31,00 Euro (Soci FIAF 29 Euro)

5) Il giudizio delle giurie è insindacabile e inappellabile. I premi non ritirati saranno inviati a spese degli organizzatori ma a rischio dei destinatari.

6) I premi non sono cumulabili nella stessa sezione di ogni concorso ma lo possono essere in sezioni diverse anche dello stesso concorso.

I premi maggiori (Migliore Autore del Circuito, Trofeo Claudio Vivoli, Trofeo Nicole BIlliau, Migliore opera di ogni concorso, Autore con il maggiore numero di opere ammesse), se la giuria lo riterrà opportuno, possono essere cumulabili sempre.

7) Il catalogo sarà prodotto in pdf, con riportate tutte le opere vincitrici, il verbale della giuria e l’elenco delle opere e dei partecipanti ammessi. E inviato a tutti i partecipanti per posta elettronica.

8) Le statistiche, i verbali delle giurie e tutte le opere vincitrici e ammesse saranno inseriti nel sito web www.grantourdellecolline.it e vi resteranno fino all’edizione successiva. I risultati saranno trasmessi per e-mail a tutti i partecipanti.

9) Ogni autore è personalmente responsabile per quanto forma oggetto dell’immagine e ne autorizza la pubblicazione senza scopi di lucro.

10) L’accettazione delle opere e l’assegnazione dei premi avverranno ad insindacabile giudizio della giuria.

11) L’organizzazione, pur assicurando la massima cura nella manipolazione dei file ricevuti, declina ogni responsabilità per eventuali danneggiamenti e smarrimenti, da qualsiasi causa essi siano generati.

12) La informiamo, ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (recante il “Codice in materia di protezione dei dati personali” nel prosieguo, per brevità, il “Codice”), che i dati personali forniti nell’ambito del concorso fotografico internazionale Gran Tour delle Colline saranno raccolti e registrati dal Circolo Fotografico Arno – su supporti cartacei, elettronici e/o informatici e/o telematici – protetti e trattati con modalità idonee a garantire la sicurezza e la riservatezza nel rispetto delle disposizioni del Codice. La informiamo che i dati fornitici verranno utilizzati unicamente per finalità strettamente connesse e strumentali alla manifestazione. A tal fine, nell’ambito dell’Iniziativa, i suoi dati potranno essere pubblicati on-line nel sito web del concorso (www.grantourdellecolline.it) o/e sul catalogo del concorso. Il conferimento dei dati, è necessario al fine di poter partecipare al concorso. La informiamo che potrà esercitare i diritti previsti dall’art. 7 e seg. del d.lgs. n. 196/2003 (tra cui, a mero titolo esemplificativo, i diritti di ottenere la conferma dell’esistenza di dati che la riguardano e la loro comunicazione in forma intelligibile, la indicazione delle modalità di trattamento, l’aggiornamento, la rettificazione o l’integrazione dei dati, la cancellazione) mediante richiesta rivolta senza formalità al Titolare del trattamento dei dati. Titolare del trattamento dei dati è il Circolo Fotografico Arno, con sede legale in Via Roma 2 a Figline Valdarno (FI) tramite il proprio presidente, pro tempore, Silvano Monchi.

13) Con la partecipazione accetto esplicitamente il “Documento FIAP 2014/317E” Condizioni e Regolamenti per l’organizzazione di eventi fotografico internazionali e in particolare il suo Capitolo II “Regolamento per eventi fotografici sotto il Patrocinio FIAP riportati alla Sezione II.2 con la regola di partecipazione FIAP e Lista Rossa”.

14) Con il solo atto di presentare le immagini o file in un salone con Patrocinio FIAP, il concorrente accetta, senza eccezione e senza obiezione che le immagini inviate possono essere indagate dalla FIAP per stabilire se questi obbediscono a regole e definizioni FIAP, anche se il concorrente non è un membro del FIAP; che FIAP utilizzerà tutti i mezzi a sua disposizione per questa impresa; che l’eventuale rifiuto di cooperare con FIAP o l’eventuale rifiuto di inviare i file originali come acquisiti dalla fotocamera, o il rifiuto di fornire prove sufficienti, verrà sanzionata dalla FIAP e che in caso di sanzioni a seguito del non rispetto delle norme FIAP, il nome del concorrente sarà divulgato in qualsiasi forma utile per informare delle violazioni delle regole. Si consiglia di lasciare i dati EXIF nei file inviati intatti al fine di facilitare eventuali indagini.

15) Definizione della fotografia in bianco e nero (monocromatico)

Un lavoro in bianco e nero dal grigio molto scuro (nero) al grigio molto chiaro (bianco) è un lavoro monocromatico con le varie tonalità di grigio.

Un lavoro in bianco e nero tonificato interamente in un unico colore rimarrà un lavoro monocromatico in grado di stare nella categoria in bianco e nero; Un tale lavoro può essere riprodotto in bianco e nero nel catalogo di un salone sotto il patrocinio di FIAP.

D’altra parte, un lavoro in bianco e nero modificato da una tonalità parziale o dall’aggiunta di un colore diventa un lavoro a colori (policromo) per stare nella categoria dei colori; Un tale lavoro richiede la riproduzione del colore nel catalogo di un salone sotto il patrocinio di FIAP.

16) La partecipazione al Circuito implica la completa e incondizionata accettazione del presente regolamento e ne da per scontata la sua conoscenza.